Vi consiglio un libro

E LIBERACI DAL MALE OSCURO

41lZqukwEUL._SX325_BO1,204,203,200_

Autore: Serena Zoli
Curatore: Giovanni B. Cassano
Editore: TEA
Anno di prima pubblicazione: 2002
Genere: Dialogo
Ambito: Psicologia
Acquisto: Amazon

 

 

 

 

 


Recensione

La depressione stenta ancora oggi ad essere affrontata con i giusti mezzi e con lo spirito adatto. Spesso le persone che stanno attorno a chi ne soffre tendono a peggiorare la condizione di chi ne è affetto per mezzo di raccomandazioni quali: “devi farcela da solo”, “agisci, alzati dal letto” etc. che in realtà fanno soffrire ancor di più la persona. La depressione è una malattia mentale categorizzata come “psicosi”, non “nevrosi”, a indicare il fatto che la sua origine non è psicologica ma medico-psichiatrica. E’ necessario sdoganare l’impiego di antidepressivi, sotto ovvia ricetta, e evitare di considerarli alla stregua di vere e proprie droga ma, invece, come una medicina che, nella giusta dose e sotto prescrizione medica, può contribuire in massima parte alla cura della malattia. Se volete saperne di più vi invito alla lettura di questo, bellissimo ed illuminante, libro.


Valutazione: 10/10

Ad oggi la depressione è stata indicata come la quarta malattia con risvolti più invalidanti, alla luce di questo fatto ritengo che tutti noi dovremmo informarci su questo disturbo dell’umore. Solo per contestualizzare, in Italia circa il 20% degli individui ne soffre e nel mondo circa 300 milioni sono coloro che si sobbarcano dei sintomi della depressione (link).

Taggato con: